Perchè Atelier 12

Il termine Atelier richiama il luogo del creare, l’emblema del saper fare, l’unione di manualità e immaginazione, mentre il numero 12, per contrapposizione, rappresenta l’immateriale, il tempo, il divino. Assieme racchiudono la filosofia dei design: opere uniche, artigianali e durevoli, che esprimono giorno dopo giorno la loro identità esclusiva, ma anche la loro funzionalità.

È quindi dall'incontro fortunato di imprenditori, designer e artigiani che prendono forma queste collezioni originali e ricche di personalità e di sostanza: ogni lavabo, complemento e accessorio è concepito, progettato, realizzato ed assemblato promuovendo sempre l'utilizzo di materie prime locali e l'eccellenza della lavorazione artigianale, privilegiando scelte strategiche coscienti dell’impatto ambientale.

Atelier12 è idea, tempo e materia che si fanno prodotto, con una vera storia da raccontare.

Artigianalità

Crediamo che i prodotti di alta qualità richiedano artigiani qualificati, che sono l’anima della nostra azienda. L’artigianalità è uno dei valori fondamentali di Atelier12.

 

L’artigianato ci aiuta a costruire prodotti migliori: non si può costruire qualcosa di sorprendente utilizzando elementi di costruzione di scarsa qualità.

 

L’artigianalità è nel DNA dell’azienda e nelle sue linee

 

 

Etica

Per Atelier12 il continuo dialogo tra designer, artigiani ed imprenditori, supportato da un approccio  libero e  sinergico, garantisce la piena riuscita degli elementi di arredo.

 

Tutti i prodotti sono realizzati con materie prime principalmente italiane, selezionate in base a caratteristiche tecniche eccellenti, totale affidabilità e ottima qualità. Atelier12 investe giorno dopo giorno risorse e passione nell’intento di valorizzare al massimo il lavoro manuale ed intellettuale delle persone che fanno parte di una tradizione secolare, quella del Made in Italy, che in questo preciso momento storico rappresentano l’elemento chiave di una svolta decisiva.

 

Crediamo fermamente nelle figure professionali giovani, nelle menti ribelli ed anticonformiste, in tutte quelle persone in grado, nel loro piccolo, di cambiare il mondo.

 

Sostenibilità

Atelier12 promuove la lavorazione artigianale, affidando la realizzazione dei suoi diversi prodotti agli artigiani locali, la cui qualità esecutiva ed il valore della tradizione sono rinomati in tutto il mondo.

 

Ogni lavabo, complemento o accessorio è concepito, progettato, realizzato ed assemblato in uno spazio geografico contenuto e può per questo essere definito a Km zero. La nostra filiera corta oltre ad ottimizzare notevolmente ogni tipo di risorsa permette anche di avere il massimo e diretto controllo su ogni fase della produzione.

 

È per Atelier12 imprescindibile essere presenti nel panorama dell’arredo bagno in modo responsabile, prendendo scelte strategiche razionali e coscienti dell’impatto ambientale che hanno, per una crescita economica basata sulla sostenibilità.

Filosofia

“Interpretiamo il bagno non come una stanza, piuttosto come uno spazio, un tempo una storia. Riflettiamo su ciò che le persone sono o possono capire di essere. Siamo innamorati della materia e tutto ciò che è capace di raccontare, progettiamo oggetti che rappresentino ogni singolo individuo, con cui instaurare un senso di appartenenza, tramite un coinvolgente intreccio di emozioni.

Non vogliamo creare prodotti di consumo piuttosto vere opere artigianali, beni durevoli che confermino la loro qualità attraverso il tempo, esprimendo giorno dopo giorno la loro identità. Il design del bagno sta cambiando in relazione alle persone che ogni giorno lo vivono.

E sono proprio le persone il nostro fulcro di pensiero, ci spingono a mettere in primo piano la funzionalità proponendo oggetti comprensibili e allo stesso tempo intrigantemente vicini al loro essere.

Atelier12 è per noi la visione di uno spazio in cui uomo ed oggetto possano diventare un’armonia senza tempo, una storia da raccontare.”

 

Massimo Broglio – Direttore Creativo

Tecnica

Ogni prodotto Atelier12 è il punto di arrivo di coscienti esperimenti materici, espressioni di una ricercata alchimia tra i diversi componenti. La scrupolosa attenzione, costantemente dedicata anche al più piccolo elemento, porta alla creazione di oggetti di valore unico ed esclusivo.

Tutto nasce dalla figura umana, che diventa il centro nevralgico di ogni lavoro. Ogni progetto è un percorso fatto di emozioni, di libera espressione creativa, equilibrato dalla conoscenza tecnica e dall’uso di tecnologie avanzate.

Tutte le fasi di lavorazione fino al confezionamento, sono prevalentemente artigianali, eseguite con passione e dedizione da persone, dall’anima di Atelier12. Riusciamo in questo modo a garantire ai nostri clienti prodotti affidabili e dalle alte prestazioni, preservati in ogni loro aspetto.

Pensiamo sia fondamentale che in ogni nostra creazione si possa percepire il gesto di chi lo ha plasmato, quel tratto inconfondibile che ci racconta una storia e ci garantisce l’unicità di ogni esemplare.

 

Storia

2013

Atelier12 nasce dall'incontro dei designer Francesco Meneghello e Davide Lanfranco con un importante realtà di Marostica (VI), azienda specializzata da oltre 40 anni  in arredo bagno, con un obbiettivo condiviso ben preciso: reinventare l’arredo bagno.

 

2015

Il marchio Atelier12 viene registrato e, in occasione del fuorisalone di Milano, viene presentato ufficialmente al pubblico. La fondazione Maimeri sarà la suggestiva location industriale, nel cuore di zona Tortona, che accoglie la prima collezione Abisso.

 

2016

Il 2016 è l’anno dei premi. La collezione Abisso riceve bene quattro riconoscimenti internazionali, mettendo in luce l’approccio innovativo di Atelier12. Diverse anche le pubblicazioni su riviste di settore.

 

2017

La pluripremiata collezione Abisso si rinnova con più di 25 prodotti, ampliando la propria gamma con nuovi lavabi, complementi, specchi e accessori, oltre a nuove finiture selezionate di legno.

 

Atelier12 apre due nuovi punti di rivendita in Italia, uno a Milano e uno a Roma.

 

2018

Atelier12 partecipa al Salone del Bagno, portando diverse novità, tra le quali la tanto attesa seconda collezione, che promette di diventare un’altra icona nel panorama internazionale.

 

2019

 

Dalla collaborazione con l'architetto e designer Massimo Broglio nasce la nuova collezione Spin off e vengono messe le basi per un'altra futura collezione

 

2020

Spin off viene presentato ufficialmente ed è recensito anche dalla rivista Guest ad aprile.

Premi

/  INTERIOR DESIGN Best of Year 2016 – Winner

 

 / A’ DESIGN AWARD 2016 – Gold

 

/ A+AWARDS 2016 – Winner

 

/ ICONIC AWARDS 2016: Interior Innovation – Selection

 

Atelier12

 

Via Marsan 46 / F 36063

Marostica (Vi) Italia

 

atelier@atelier12.it

press@atelier12.it

 

 

+39 0424 75919

 

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.